Il tiramisù con pandoro avanzato per il dolce di fine pasto

Ecco come trasformare il classico pandoro in un allettante tiramisù perfetto per ogni occasione

Il tiramisù con pandoro avanzato per il dolce di fine pasto

Tra i tanti dessert adatti per riciclare le numerose confezioni di pandoro avanzato dalle feste, c'è anche il tiramisù. Non ci vuole poi molto per portarlo in tavola: sostituitelo ai savoiardi o ai pavesini utilizzati solitamente e procedete come di consueto, non facendo mancare la vellutata crema di mascarpone, che rappresenta il fiore all'occhiello di tale dolce della tradizione italiana.

Ecco come preparare, senza difficoltà, il tiramisù con pandoro avanzato da proporre come dolce di fine pasto in qualsiasi occasione.

Ingredienti

400 gr circa di pandoro
100 gr di zucchero
500 gr di mascarpone
4 uova
caffè qb
cacao amaro in polvere qb
1 pizzico di sale

Preparazione

Montare i tuorli con lo zucchero e gli albumi, a neve, con un pizzico di sale. Aggiungere al composto di tuorli il mascarpone, incorporandolo bene, quindi unire anche poco caffè, per ammobidire il composto, ed infine gli albumi montati a neve, avendo cura di non farli smontare. Adesso assemblare il dolce: disporre le fette di pandoro sul fondo della teglia ed irrorarle con il caffè insistendo sui bordi, quindi coprire con uno strato abbondante di crema e continuare con gli strati. Completare con pandoro, crema di mascarpone e cacao amaro in polvere spolverato sopra.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail