Pane, prosciutto e fantasia

prosciutto norcia2Solitamente, quando sentiamo parlare di prosciutto siamo portati a ricollegarlo a due città: Parma e San Daniele. Ma come si può dimenticare il sapere secolare dei maestri norcini? E’ praticamente impossibile, non concordate?

A Preci, nel bel mezzo del Parco nazionale dei Monti Sibillini, il 29/30 giugno e il 1 luglio torna “Pane, prosciutto e fantasia”. Un modo per contemperare cultura locale e sapori. Giro del paese a dorso d’asino, visite agli edifici storici, tour dei sapori comprensivo di degustazione nei prosciuttifici locali, mostra mercato dei prodotti tipici sono solo alcune delle iniziative della frizzante tre giorni umbra.

Una proposta valida anche per i bambini, che verranno coinvolti nella vita di fattoria e potranno cimentarsi nell’infornare pagnotte, mungere caprette ed insaccare salsicce. L’evento culmina con la simpatica gara tra aspiranti norcini “Chi la fa più lunga” dove i concorrenti si fronteggeranno a suon di lama; il più abile a tagliare la fetta più lunga sarà insignito dell’ “ambito” diploma dell’Accademia del Porcello e premiato con un ben più allettante prosciutto.

E con queste premesse altamente goderecce, come mancare?

  • shares
  • Mail