Pasta cicoria e patate: il piatto povero ma ricco di gusto

Un primo "povero" ma allettante come pochi: ecco la ricetta economica per preparare la pasta cicoria e patate

Pasta cicoria e patate: il piatto povero ma ricco di gusto

La cucina povera, come ben sappiamo, è fonte di numerose ricette gustose. Questa pasta con cicoria e patate non ne è che un esempio. Trattasi di un primo sfizioso che, ritrovarsi in tavola, specie in presenza di basse temperature, è una vera fortuna.

Semplice da realizzare, è di per sè un primo piatto vegan: nel caso in cui, invece, non abbiate particolari esigenze alimentari, potrete sempre unire la pancetta prevista tra gli ingredienti, per insaporirlo ulteriormente regalando un tocco rustico che non guasta mai. Ecco come si prepara in poche mosse con la ricetta economica.

Ingredienti

320 gr di pasta
500 gr di cicoria
2 patate
2 spicchi di aglio
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
50 gr di pancetta (facoltativa)

Preparazione

Pulire perfettamente la cicoria quindi metterla a lessare in acqua bollente salata fino a completa cottura. Scolarla, tagliuzzarla e farla saltare in padella con la pancetta (se la si usa), l'aglio e poco olio. Adesso fare lessare le patate tagliate a cubetti per circa 5 minuti, quindi unirle in padella e completare la cottura, facendo insaporire bene. Fare lessare la pasta al dente, scolarla nel tegame e fare saltare per qualche istante. Servire ben calda.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail