Il filetto di vitello lardellato, la ricetta del secondo piatto per una cena importante

Un secondo degno di un grande chef: prepariamo insieme il filetto lardellato

Filetto di vitello lardellato

Che si manzo o di vitello – e qualcuno utilizza questa ricetta perfino con il maiale – il filetto lardellato è davvero una squisitezza; poi, se servito con questa fantasia di carote e cipolle che vi proponiamo oggi, diventa un piatto completo raffinato e al tempo stesso dal sapore, deciso, robusto, degno di essere annaffiato da un rosso di qualità per una cena coi fiocchi.

Ingredienti



    1.5 kg di filetto di vitello
    4 fettine di lardo
    1 cipolla
    2 carote
    50 g di burro
    1 l di vino bianco secco
    timo e alloro
    sale e pepe

Preparazione


In una padella sciogliete il burro, poi rosolatevi da tutti i lati il filetto, quindi toglietelo dal fuoco e avvolgetelo nel lardo.

Nel frattempo tagliate le carote a rondelle e la cipolla a fettine, quindi rimettete il filetto sul fuoco assieme alle verdure condite con le erbette, aggiustate di sale e di pepe e irrorate con il vino bianco, coprite e fate cuocere a fuoco lento per 3 ore circa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail