Le frittelle di Carnevale al limone con la ricetta facile

Tra i dolci perfetti per Carnevale ci sono le frittelle al limone: ecco come si preparano facilmente per averle subito pronte da gustare

Le frittelle di Carnevale al limone con la ricetta facile
Il Carnevale, si sa, rappresenta il trionfo dei dolci fritti. Tra castagnole, chiacchiere, galani e compagnia bella, non si ha che l'imbarazzo della scelta.

Ma fra tutti, le frittelle meritano un posto d'onore. Versatili ed accattivanti, caratterizzate da un involcuro croccante ed un interno morbido nel quale affondare i denti diventa un piacere incommensurabile, ne esistono infinite varianti.


Oggi vi consiglio di provare le frittelle di Carnevale al limone. A contraddistinguerle è un profumo unico, di fresco. Perfette sia nell'ambito del Carnevale che in qualsiasi altro giorno dell'anno, si prestano anche alla merenda dei bimbi una volta ogni tanto. Possono essere arricchite con l'aggiunta di uvetta e pinoli, o con della granella di mandorle: ecco come prepararle.

Ingredienti

225 ml di latte
200 gr di farina 00
125 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di lievito per dolci
3 uova
succo di 1/2 limone
scorza grattugiata di un limone
sale
olio per la frittura

Preparazione

Versare in una ciotola la farina setacciata. Unire, adesso, il latte versandolo a filo e continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Aggiungere il sale, il succo e la scorza del limone e le uova, ma una alla volta e dopo avere incorporato quella precedente. Aggiungere, infine, il sale ed il lievito e fare riposare l'impasto, coperto, per 30 minuti. Trascorso questo tempo mettere a scaldare in un tegame abbondante olio di semi ed una volta caldo fare cadere delle cucchiaiate di composto all'interno. Friggere fino a completa doratura, scolare su carta assorbente, spolverare di zucchero semolato e servire.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail