I panini di semola rimacinata fatti in casa con la ricetta facile

Preparare il pane in casa regala grandi soddisfazioni: ecco come realizzare questi semplici ma appaganti panini di semola rimacinata

I panini di semola rimacinata fatti in casa con la ricetta facile

Amate fare il pane in casa? Allora dovete assolutamente provare i panini di semola rimacinata. Impastare rappresenta un'operazione quasi liberatoria, che a molti funge da antistress. Anche su di me esercita tale effetto, ecco perchè tendo spesso a dedicarmici. I panini di semola rimacinata fatti in casa regalano grandi soddisfazioni: gustarli da appena tiepidi è il massimo.

Una volta sfornati possono essere utilizzati per accompagnare i pasti o essere farciti con salumi e formaggi per uno snack veloce ed appagante: possono rappresentare anche una deliziosa merenda per i bambini, se farciti con marmellata o nutella.

Si mantengono morbidi per qualche giorno opportunamente conservati, ma è inutile dire come, appena tirati fuori dal forno, diano il meglio di sè. Un accorgimento utile alla buona riuscita riguarda la spennellatura in superficie con dell'olio di oliva: non dimenticatela sia una volta formati i panini che prima di trasferirli in forno per la cottura.


Ingredienti

500 gr di semola rimacinata
270 ml circa di acqua
1 cucchiaino di sale
15 gr di lievito di birra fresco
2 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaino di zucchero

Preparazione

Versare la farina in una ciotola capiente e creare una fontana al centro. Unire il lievito fatto sciogliere in poca acqua tiepida, lo zucchero, l'olio e, dopo avere mescolato, il sale in un angolo. Adesso unire poco alla volta l'acqua continuando a mescolare quindi trasferire sul piano di lavoro ed impastare con le mani per almeno 15-20 minuti. Coprire l'impasto ottenuto con un canovaccio e fare lievitare in luogo caldo per circa 2 ore, o fino al raddoppio del volume. Creare delle palline dello stesso peso e dare la forma di panini. Disporli su una teglia rivestita di carta forno, spennellare con dell'olio di oliva e fare lievitare ancora 1 ora. Fare cuocere in forno caldo, a 200 °C, per circa 15-18 minuti.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail