Il riso alla cantonese con la ricetta di Benedetta Parodi

Voglia di un pranzo diverso dal solito? Provate il riso alla cantonese: ecco la ricetta di Benedetta Parodi per farlo in casa in poche mosse

Il riso alla cantonese con la ricetta di Benedetta Parodi

Il riso alla cantonese rappresenta una delle più famose ricette appartenenti alla cucina cinese tradizionale. Trattasi di molto più di un semplice primo piatto: ricco ed allettante, nonostante non esista una ricetta originale avendo ogni regione una propria versione, solitamente si realizza con l'aggiunta di uova strapazzate in padella, prosciutto cotto a cubetti e piselli.

Non manca, ovviamente, una generosa spruzzata di salsa di soia, che ne esalta il sapore alla grande. Ecco la ricetta per realizzare, in casa, il riso alla cantonese seguendo il procedimento di Benedetta Parodi, semplice ed alla portata dei principianti.


Ingredienti

400 gr di riso
230 gr di piselli surgelati
2 uova
salsa di soia qb
sale qb
olio di oliva qb
1 cipolla
germogli di soia qb
150 gr di prosciutto cotto

Procedimento

Fare lessare in due differenti pentole i piselli ed il riso. Nel frattempo, in una ciotola, mescolare le uova con la salsa di soia. Fare cuocere il composto ottenuto all'interno di un wok facendolo strapazzare bene. Prelevare dalla padella e conservare in un piatto. Adesso, nella stessa padella, fare rosolare bene la cipolla tritata finemente: unire i germogli di soia, i piselli cotti ed il prosciutto cotto tagliato a dadini. Regolare di sale ed unire sia il riso scolato che le uova strapazzate. Fare insaporire qualche istante e completare con una spruzzata di salsa di soia. Servire il riso ben caldo.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail