Come preparare il risotto alla zarina in bianco

Un primo piatto gustoso ma di facile esecuzione: volete prendere per la gola i vostri commensali? Portate in tavola il risotto alla zarina in bianco

risotto-alla-zarina-in-bianco.jpg

Il risotto alla zarina in bianco è un primo piatto di facile esecuzione ma perfetto per essere servito nell'ambito di ricorrenze particolari, un pranzo con gli amici o una cenetta romantica, ad esempio. Trattasi, in sostanza, di un risotto al salmone ma più ricco del solito in quanto addizionato con della panna, che gli regala un aspetto ancora più cremoso e, completato, infine, con delle uova di lompo.

Il risotto alla zarina in bianco è un piatto che non può non fare pensare alla cucina russa, prova ne sono, oltre il salmone, anche la vodka utilizzata, che potrete sostituire egregiamente con del vino bianco. Insomma: se siete in cerca di un primo piatto diverso dalla solita pasta, dategli una possibilità, in fondo è veramente semplice da preparare.

Ingredienti

320 gr di riso
200 gr di salmone
200 gr di panna da cucina
brodo di pesce qb
100 ml di vino bianco o vodka
uova di lompo qb

Preparazione

Pulire bene il salmone, quindi tagliarlo a filetti e metterlo a riposare in un contenitore di vetro insieme alla panna per un paio di ore. Adesso mettere in una pentola una noce di burro, quindi unire il riso e farlo tostare bene. Bagnare con poca vodka o, in mancanza, con poco vino bianco ed una volta evaporato unire il brodo, un mestolo alla volta. A metà cottura unire il salmone con la panna quindi, terminata, condire con le uova di lompo e servire caldo.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail