Lingue di gatto senza zucchero, ricetta per un carnevale light!

Da sole o in dolce accompagnamento, ecco a voi le lingue di gatto senza zucchero

Lingue di gatto senza zucchero

Per chi ha problemi di glicemia o anche solo per chi vuole restare in forma, ma soprattutto a Carnevale ai dolci proprio non sa resistere, ecco la ricetta per preparare in casa le lingue di gatto senza zucchero, i leggeri biscotti così chiamati perché la forma e la consistenza ruvida sotto al palato fanno ricordare proprio le lingue di questi amici a quattro zampe. Adatte da mangiare da sole anche per i bambini più piccoli, sono ideali per accompagnare grandi coppe di gelato come fossero cialde, oppure una più morigerata tazzina di crema… magari al mascarpone.

Ingredienti



    120 g di farina
    100 g di burro
    4 albumi d’uovo
    100 g di fruttosio

Preparazione


Montate gli albumi d’uovo con una frusta elettrica fino a quando diventeranno belli spumosi, quindi unite il burro a pezzetti già morbidi, la farina e il fruttosio in polvere. Amalgamate bene e inserite l’impasto in una tasca da pasticcere.

A questo punto formate le lingue di gatto poggiandole sulla placca del forno foderata e cuocete a 220° per 5 minuti, fino a leggera doratura, quindi attendete che siano fredde prima di sfornare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail