Come preparare le uova di quaglia fritte

Ecco il procedimento semplice per portare in tavola, in poche mosse, delle uova di quaglia fritte per un secondo insolito

Come preparare le uova di quaglia fritte

Le uova di quaglia fritte, preparazione semplice ma sfiziosa, rappresentano un'ottima idea come antipasto (opportunamente presentate) al quale ricorrere in occasione di pranzi con amici o come secondo piatto semplice. Alternativa più pratica da consumare rispetto alle uova di quaglia all'occhio di bue, più indicate per una cena in famiglia invece, le uova di quaglia possono essere utilizzate in una serie di ricette semplici ma pronte a stupire.

Non hanno un prezzo propriamente accessibile ma vale la pena acquistarle di tanto in tanto per potersi sbizzarrire in cucina in preparazioni che non si gustano di certo tutti i giorni. Vi lascio alla ricetta delle uova di quaglia (a proposito, ottime sono anche quelle impanate e fritte). Nel caso in cui ve ne avanzino perchè non farci una nutriente frittata?

Ingredienti

12-14 uova di quaglia
olio di oliva qb
sale e pepe
spezie e piacere

Preparazione

Versate in un tegame abbondante olio di oliva e fatelo ben scaldare. Adesso unite le uova di quaglia, sgusciandole man mano, l'una accanto all'altra ma ad una certa distanza per evitare che si attacchino tra di loro. Adesso regolate di sale e pepe e spolverate a piacere con delle spezie (curry, curcuma ad esempio). Fare cuocere il tempo necessario a farle rapprendere. Servirle ben calde in un piatto da portata o su una fetta di pane spalmata di crema di avocado.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail