La brioche Fiocco di neve con la ricetta semplice

Come preparare in casa le favolose brioche Fiocco di neve della pasticceria Poppella di Napoli

brioche fiocco di neve

La brioche fiocco di neve è un dolcino delizioso tipico della città di Napoli, ad inventarlo e a farlo diventare un tormentone è stata la pasticceria Poppella. La brioche fiocco di neve è buonissima e soffice, sono dei panini dolci di pasta brioche farciti con una crema al latte impreziosita da ricotta e panna montata.

Ingredienti


    Per le brioche:
    250 gr di farina 00
    100 ml di latte
    20 g di burro
    20 ml di olio di semi
    1 uovo
    40 g di zucchero
    10 g di lievito di birra fresco
    Per la crema:
    250 ml di latte
    1 cucchiaio di farina
    30 g di zucchero
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    100 ml di panna fresca
    100 gr di ricotta fresca
    Zucchero a velo

Preparazione

Mettete il latte in un bicchiere e scaldatelo, poi aggiungete il lievito di birra e mescolate bene. Prendete una ciotola e mettete l’uovo, il lievito con il latte, il burro morbido, l’olio di semi e lo zucchero, mescolate bene tutto e poi aggiungete la farina. Impastate tutti gli ingredienti in modo da avere un panetto liscio e non appiccicoso. Formate una pallina e mettetela in una ciotola unta di olio, coprite con la pellicola e fate lievitare per un paio di ore.

Nel frattempo preparate la crema. Mettete il latte in un bicchiere e scaldatelo nel microonde. Mettete la farina in un pentolino e aggiungete lo zucchero, mescolate e poi unite il latte tiepido a filo, mescolate con una frusta e infine unite l’estratto di vaniglia, portate il pentolino sul fuoco e fate addensare la crema mescolando in continuazione con una frusta a mano fino a quando sarà densa. Trasferite la crema in una ciotola e copritela con la pellicola trasparente, fate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettetela in frigorifero. Quando la crema sarà fredda aggiungete la ricotta e mescolate con una frusta elettrica, poi montate la panna e incorporatela, poca per volta, alla crema con una spatola e mescolando dal basso verso l’alto.

Riprendete l’impasto e formate dei panini piccoli, metteteli in una teglia coperta di carta da forno ben distanziati tra loro, coprite con la pellicola e fate lievitare ancora un’oretta. Pennellate le brioche con il latte e cuoceteli in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti. Fate raffreddare le brioche e poi tagliatele a metà e farcitele con la crema al latte.

Decorate con lo zucchero a velo e servite.

Foto | da Pinterest di milanotoday

  • shares
  • Mail