La tartare di carne nelle versioni con uovo e senza uovo

23 Agosto 2012

Per chi non l’avesse mai assaggiata, la tartare di carne è una preparazione a base di manzo tritato, meglio se la parte del filetto, mescolata solitamente con il tuorlo, a patto che sia freschissimo, del prezzemolo e dello scalogno tritati molto finemente, gli immancabili capperi, il succo di limone e poca salsa Worcester. Non viene sottoposta a cottura e per questo si presenta come un antipasto fresco. In realtà esistono anche delle apprezzate versioni di pesce, come quella al tonno, ma ciò che mi preme sottolineare in questa sede è che la tartare di carne può essere preparata con o senza uovo. Scopriamo come.

Ingredienti: 800 g filetto di manzo, 1 scalogno, 1 cucchiaio capperi sottaceto, succo di 2 limoni non trattati, prezzemolo tritato, 4 tuorli freschi, olio di oliva, 1 cucchiaino di salsa Worcester, sale e pepe qb, 2 cucchiai di senape per la versione senza uova.

Procedimento: tritare il filetto di manzo. Preparare a parte un trito di scalogno, capperi e prezzemolo. Versare sia la carne tritata che il composto ottenuto in una ciotola capiente ed unire i tuorli, il sale, il pepe e l’olio. Mescolare bene con l’aiuto di un cucchiaio in modo che gli ingredienti si amalgamino a dovere. Formare delle polpette ed appiattirle. Disporle su un piatto da portata. Per la versione senza uova omettere i tuorli ed unire due cucchiai di senape unitamente ad uno di olio di oliva. Procedere come sopra.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Torta al Cioccolato con Nutella e Panna