Faraona all'arancia: la ricetta

La ricetta per preparare la faraona all'arancia, un secondo piatto raffinato e molto particolare perfetto per le occasioni speciali

Faraona all'arancia

La ricetta della faraona all'arancia è uno dei classici piatti delle grandi occasioni, un secondo buonissimo e anche molto bello ed elegante da portare in tavola. Procuratevi una buona faraona ruspante e provate anche voi questo piatto, una ricetta semplice ma d’effetto!

Ingredienti


    Un’anatra da 1,2 kg
    4 arance
    1 scalogno
    30 gr di zucchero di canna
    10 gr di senape
    40 gr di burro
    Sale
    1 cucchiaio di amido di mais

Preparazione


Iniziamo a preparare la faraona all’arancia partendo proprio dalla faraona, l’ideale sarebbe farla pulire dal macellaio, ma in ogni caso voi dovete togliere le interiora ed eliminare eventuali residui di piume. Lavate bene la faraona sia dentro che fuori e poi asciugatela con la carta da cucina. A questo punto prendete un’arancia e tagliatela a spicchi, pulite lo scalogno e tagliatelo a pezzi. Mettete gli spicchi d’arancia e lo scalogno dentro la faraona in modo da preparare una favolosa faraona ripiena all'arancia degna dei migliori chef stellati! Chiudete con ago e filo e poi rosolate la faraona da tutti i lati circa 1 minuto per lato.

Nel frattempo spremete il succo di due arance e mettetela sul fondo di una pirofila, aggiungete sopra la faraona e unite un po’ di olio, sia nel fondo che sulla faraona. Cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti, poi girate la faraona e proseguite la cottura per altri 20 minuti.

Nel frattempo in una padella sciogliete il burro con lo zucchero, unite un pizzico di sale e il succo di arancia, unite un pochino di amido di mais e mescolate bene in modo da non formare i grumi, cuocete a fuoco dolce per qualche minuto e fate addensare la salsina.

Mettete la faraona in un piatto da portata e servitela con la salsa all’arancia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail