Le costolette di agnello fritte, il secondo di Pasqua che mette tutti d'accordo

costolette di agnello fritte

Le costolette di agnello fritte sono un secondo piatto sfizioso e buonissimo che potete preparare per il pranzo di Pasqua, sono deliziose e molto semplici da preparare in casa, tutto quello che vi serve è un macellaio di fiducia e della ottima carne. Accompagnate le costolette con patate al forno o fritte e un’insalatina verde.

Ingredienti


    8 – 10 costolette di agnello
    2 uova
    Pangrattato
    30 gr di parmigiano grattugiato
    Sale
    Olio extravergine di oliva
    Timo fresco

Preparazione


Prendete una ciotola e mettete dentro le uova e il sale e sbattetele bene con una forchetta. In un piatto mettete il pangrattato, sale e parmigiano, mescolate e unire il timo fresco. In un pentolino piccolo con i bordi alti mettete l’olio e fatelo scaldare a fuoco medio.

Prendete le costolette di agnello e passatele nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, pressate un po’ per farlo aderire. Se volete potete ripetere questa operazione due volte.

Immergete la costoletta nell’olio bollente tendendola per l’osso con una pinza da cucina e cuocetela bene da tutti i lati fino a quando sarà croccante e dorata.

Foto | da Flickr di ciambelletta_al_vino

  • shares
  • Mail