Cibi esotici: carne di lama


Un altro tipico piatto sudamericano. Tempo fa avevo parlato del porcellino di Guinea; questa volta il piatto, almeno nell’aspetto è meno impressionante, anche se farà comunque storcere il naso a vegetariani e animalisti più convinti.

La carne di lama è un piatto tradizionale di tutti i paesi andini. Io l’ho provata in Perù, dove solitamente preparano delle ottime bistecche di lama al horno (al forno), anche se in alcuni ristoranti di Cuzco è possibile trovare degli splendidi e succulenti carpacci accompagnati da un bicchiere di pisco sour, il famoso cocktail locale che spesso viene consumato durante i pasti.

Il sapore della carne di lama ricorda quello dell’agnello, anche se è un po’ meno forte e persistente. Un bel vino cileno di media struttura, con un affinamento in legno non troppo prolungato, si abbinerebbe alla perfezione.

La foto è tratta dal sito www.laritz.info

  • shares
  • Mail