Il panettone gastronomico di Pasqua: la ricetta base e la farcitura

Sembra una ricetta di Natale, invece è l’antipasto perfetto di Pasqua

Panettone gastronomico di Pasqua

Questa ricetta del panettone gastronomico di Pasqua sarà molto utile a quanti di voi hanno ancora la tradizione della colazione pasquale da consumare in famiglia a metà mattinata… proprio poco prima di mettersi a tavola per il pranzo della festa! Il nostro panettone si taglierà meglio se tenuto qualche ora – meglio ancora una notte – in freezer, inoltre con lo stesso impasto potete realizzare anche dei piccoli sandwich, oppure delle focacce da farcire con formaggi cremosi, paté di olive o di salmone affumicato.

Ingredienti



    200 g di farina
    450 g di farina manitoba
    120 g di burro
    3 uova
    20 g di zucchero
    250 ml di latte intero
    20 g di lievito di birra
    1 pizzico di sale
    carta per panettone

Preparazione


Nel mixer mescolate le due farine con zucchero e lievito, poi versate il latte poco alla volta, le uova e il burro ammorbidito fuori dal frigo. Alla fine unite il sale, fate amalgamare e lavorate un po’ l’impasto a mano.

Formate una palla di pasta omogenea, mettetela nella carta da panettone e fatela riposare in luogo asciutto coperta da un panno. Sarà perfettamente lievitata quando la pasta raggiungerà il bordo della carta: solo allora infornate a 180° per 40 minuti. Fate raffreddare e farcitelo a piacere: per Pasqua non mancate la corallina e il formaggio, ma ogni tipo di salume andrà bene.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail