Strudel con gorgonzola e salame per un antipasto sfizioso

La ricetta di uno strudel gustoso e rustico ripieno di gorgonzola e salame: ecco come prepararlo

Strudel con gorgonzola e salame per un antipasto sfizioso

La ricetta dello strudel con gorgonzola e salame si presta ad antipasto rustico e sfizioso o, perchè no, ad una scampagnata primaverile. Nonostante lo strudel gorgonzola pere e noci rimanga un classico insostituibile specie durante le stagioni più fredde, anche questa versione è pronta a conquistare il palato, a patto piaccia tale tipologia di formaggio, non da tutti apprezzato.

Veloce e subito pronto, non dovrete fare altro che farcire un rotolo di pasta sfoglia con pochi ingredienti, quindi chiuderlo bene ai bordi sigillandoli con cura e praticare dei taglietti trasversali in superficie, per fare in modo che durante la cottura la pasta non si gonfi deformandosi.

Il rotolo di pasta sfoglia radicchio e gorgonzola potrebbe rappresentare una variante altrettanto allettante, non sottovalutatela.

Ingredienti

1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
100 gr di salame a fette
100 gr di gorgonzola dolce o piccante
100 gr di fontina o galbanino a fette
sale e pepe
latte qb

Preparazione

Stendere la pasta sfoglia su un piano di lavoro quindi iniziare a farcirla, su un lato, con le fette di salame, quelle di fontina o galbanino (tagliate sottilmente) ed infine con il gorgonzola tagliato a pezzi.

Chiudere lo strudel piegando la pasta a libro e sigillare bene i bordi con l'aiuto dei rebbi di una forchetta.

Spennellare la superficie con del latte e praticare dei taglietti in superficie.

Fare cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 25 minuti.

  • shares
  • Mail