Festa della mamma: la ricetta della crostata a forma di farfalla

La ricetta della crostata a forma di farfalla da preparare per la Festa della mamma

crostata a forma di farfalla

La crostata a forma di farfalla è un dolce buono e molto carino che potete fare per la Festa della mamma, partendo da questa ricetta potete realizzare altri soggetti, ad esempio cuori, stelle o nuvole, lasciate spazio alla vostra fantasia! La ricetta è semplice, ma le decorazioni richiederanno un po’ di tempo.

Ingredienti


    Per la pasta frolla:
    500 gr di farina
    250 gr di burro
    200 gr di zucchero
    2 tuorli
    1 pizzico di sale
    Per la farcitura:
    400 gr di ricotta fresca
    100 gr di zucchero a velo
    Marmellata a scelta

Preparazione


La prima cosa da fare è mettere a sgocciolare la ricotta, in modo che perda un po’ di siero, l’ideale sarebbe farla stare tutta la notte. Se usate la ricotta di produzione industriale questo passaggio non è necessario.

Preparate la pasta frolla impastando insieme tutti gli ingredienti, formate un panetto e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora. Nel frattempo mescolate la ricotta con lo zucchero a velo in modo da avere una crema liscia e soffice. Stendete la frolla allo spessore di un centimetro e ritagliate una farfalla come quella in foto, mettetela quindi su una teglia coperta di carta da forno. A questo punto dobbiamo preparare i bordi, potete farli arrotolando tra loro due cordoncini di frolla abbastanza spessi, poi appoggiateli lungo tutto il perimetro della farfalla, premete un pochino oppure usate un goccio di acqua. Per il corpo della farfalla fate una treccia e poi aggiungete una pallina per fare la testa e due cordoncini più sottili per fare le antenne.

Farcite la crostata con un po’ di marmellata e sopra versate la crema di ricotta, dovete restare sotto lo spessore dei bordi quindi fate attenzione. Con i ritagli di frolla decorate l’interno delle ali.

Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Fate raffreddare completamente e poi servite.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail