Saldi!!!!!

saldi

A Milano i saldi partono sabato.

La prima settimana è galvanizzante e divertente poi i saldi fan diventare il centro della città di una tristezza mostruosa in attesa che le vetrine si reimbellettino a fine agosto.
I saldi per me sono il periodo migliore per comprare di tutto per la cucina e soprattutto quella serie di cose che definirei "come vivere senza"... senza alcun senso di colpa.
Magari già li conoscete, magari non vi piacciono nemmeno ma questi sono i negozi che tengo sotto sorveglianza da qualche giorno ;-):

La Rinascente: banale ma il reparto cucina/casa (piano interrato) si riempie di cartelli con sconti del 30% e 40% di sconto. Luogo ideale per comprare bicchieri da whisky da usare per le salse, porcellane bianche sempre utili, tovagliette e strofinacci dai colori più folli.
Coin: banale di nuovo ma hanno un reparto etnico molto carino e la fiera del bianco consente di trovare tovaglie bellissime a prezzi moderati.
SIA, negozio francese con stoviglie di porcellana dai colori provenzali e pieni di fiorellini che magari a maggio non comprerei mai ma a luglio mi fan sentire in vacanza.
Muji, per amor di contraddizione qui solo porcellane bianche (o azzurrine) di una semplicità imbarazzante, ma molto eleganti, strofinacci e tovagliette di lino ecrù, guanti da forno e contenitori in plastica bianca per tener in ordine ogni cosa (o almeno per nascondere il disordine ;-))
Paul Smith, il negozio in via Manzoni, non sono saldi pazzeschi ma le porcellane a strisce e le sue mug mi fan impazzire

  • shares
  • Mail