Il risotto rucola e philadelphia per un primo semplice e cremoso

La ricetta facile del risotto rucola e philadelphia: un primo vegetariano leggero e cremoso che piace a tutti

Il risotto rucola e philadelphia per un primo semplice e cremoso

Il risotto alla rucola e philadelphia è un primo piatto cremoso, leggero e perfetto per il pranzo di tutta la famiglia.

Pietanza vegetariana di tutto rispetto, si prepara con pochi ingredienti ma necessita di tutti gli accorgimenti relativi alla realizzazione di un buon risotto, ad iniziare dal soffritto iniziale per proseguire con la tostatura del riso e per concludere con la mantecatura finale.

Una volta pronto, il risotto rucola e philadelphia va gustato subito, spolverato con abbondante parmigiano grattugiato. Una variante ancora più gustosa vuole l’aggiunta di prosciutto cotto tagliato a cubetti o di speck, per un risultato decisamente più rustico.

Il risotto rucola e stracchino potrebbe essere una variante alla quale ricorrere in mancanza del philadelphia: in questo caso perchè non unire anche delle noci?

Ingredienti

320 gr di riso Vialone nano
100 ml di vino bianco
1/2 cipolla
olio extra vergine di oliva
100 gr di rucola
150 gr di philadelphia
brodo vegetale caldo
sale

Preparazione

In una casseruola fare soffriggere la cipolla affettata con l'olio.

Unire il riso, farlo tostare qualche minuto, quindi aggiungere anche il vino bianco.

Farlo sfumare ed aggiungere il brodo, un mestolo alla volta e fino a completa cottura del riso.

Una volta cotto allontanare dalla fiamma, unire la rucola tagliuzzata, il philadelphia e mantecare bene fino ad ottenere un risotto cremoso pronto da servire.

  • shares
  • Mail