Fluffosa marmorizzata: la ricetta facile e golosa

La ricetta della fluffosa marmorizzata, semplice e veloce, è pronta a prendere per la gola: ecco come prepararla per colazione

Fluffosa marmorizzata: la ricetta facile e golosa

fluffosa-marmorizzata.jpg

Avete mai sentito parlare della fluffosa marmorizzata? La sua ricetta, facile ma veramente deliziosa, è perfetta per una colazione nutriente o per una merenda golosa. Ottima se gustata da sola, semplicemente spolverata di zucchero a velo vanigliato, si presta ad essere glassata con del cioccolato fuso o farcita con una crema a piacere, o della comune panna montata diventando, così, un dolce da servire a fine pasto.

Al cacao, al limone, al cocco o alle mele, la fluffosa esiste in una serie infinita di varianti, tutte da provare almeno una volta: che ne dite di iniziare da questa? La ricetta della fluffosa marmorizzata merita di essere provata: i bambini la adoreranno.

Un suggerimento nel caso di celiachia: una deliziosa fluffosa senza glutine si ottiene sostituendo la farina con la stessa quantità di quella di riso addizionata con della fecola di patate.

Ingredienti


180 gr di zucchero
4 uova
170 gr di farina
20 gr di cacao
120 ml di acqua tiepida
80 ml di olio di semi
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremor tartaro

Preparazione

Preparare il primo impasto, quello bianco: mescolare in una ciotola 95 gr di farina e 90 gr di zucchero, il sale, metà dose di lievito e tenere da parte. In una ciotola a parte mescolare 60 ml di acqua e 40 di olio di semi. Unirli al composto di polveri e mescolare bene unendo anche 2 dei 4 tuorli.

Preparare l'impasto al cioccolato. Setacciare insieme 75 gr di farina 90 di zucchero, il cacao, il sale, il lievito rimasto ed al centro versare l'acqua, l'olio ed i tuorli rimasti. Mescolare.

Montare a neve i 4 albumi con il cremor tartaro, quindi aggiungere metà del composto ad ogni ciotola mescolando dal basso verso l'alto.

Versare gli impasti nello stampo da chiffon cake non imburrato nè infarinato alternandoli tra di loro.

Fare cuocere a 160 °C in forno già caldo per circa un'ora. Sfornare e fare raffreddare la torta da capovolta.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail