Come preparare le zucchine fritte in agrodolce

La ricetta di un contorno povero ma pronto a conquistare: ecco come preparare le zucchine fritte in agrodolce

Come preparare le zucchine fritte in agrodolce

Le zucchine fritte in agrodolce costituiscono un contorno estivo stuzzicante e gustoso. Rappresentano una pietanza adatta per portare in tavola gli ortaggi di stagione in una veste insolita ma pronta a conquistare al primo assaggio.

Le zucchine in agrodolce in padella possono accompagnare qualsiasi secondo piatto a base di carne o di pesce. Da mangiare subito, possono essere realizzate anche con anticipo (come il giorno precedente): una volta assaggiato il primo morso non potrete fare a meno di finirle tutte. Il riposo non fa altro che giovare al loro sapore, fidatevi!

Come fare le zucchine in agrodolce? E' molto semplice, continuate a leggere e seguite attentamente il procedimento sottostante.


Ingredienti

1/2 kg di zucchine
1 cipolla
1 cucchiaio di zucchero
1 tazzina di aceto bianco
olio extravergine di oliva qb
sale e pepe
menta fresca

Preparazione

Lavare bene le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a fette. Affettate anche la cipolla.

Versate in una padella l'olio, l'aceto e lo zucchero e fateli sciogliere insieme su fiamma bassa. Una volta sciolti unire sia le zucchine che le cipolle e fate cuocere su fiamma media per poco più di 10 minuti, o fino a completa cottura.

Prelevare dalla padella e trasferire in un contenitore unendo anche delle foglie di menta fresca. Lasciare raffreddare completamente prima di consumare. Il giorno successivo sono anche più buone.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail