La pasta con fagiolini e mollica per un primo sfizioso

2 Giugno 2017

La pasta con fagiolini e mollica rappresenta la giusta soluzione per il pranzo in famiglia: approfittando dei prodotti di stagione si può dare vita a delle preparazioni eccezionali, e questo primo ne è un esempio. Abbinati a pochi ingredienti ma buoni, i fagiolini sono capaci di regalare il condimento perfetto per la pasta, qualsiasi formato desideriate.

La pasta con fagiolini e pangrattato non è che una variante solo più veloce. Utilizzando quest’ultimo non dovrete effettuare il passaggio in forno ma, più semplicemente, fare tostare il pane in una padella antiaderente.
Leggi anche: La pasta ai fagiolini e pancetta per il pranzo estivo

Ingredienti

320 gr di pasta
250 gr di fagiolini
1 fetta di pane raffermo
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di grana grattugiato
sale e pepe
olio extra vergine di oliva qb

Preparazione

Pulire i fagiolini, eliminare le estremità e metterli a lessare in acqua bollente salata per 15-20 minuti o fino a quando risulteranno teneri.

Scolarli e tagliarli a pezzetti, quindi tenerli da parte. Eliminare la crosta al pane e ridurlo in briciole. Irrorarle con dell’olio e metterle a cuocere per 5 minuti in forno caldo, a circa 150 °C: dovrà risultare croccante.

Mettere a soffriggere in un tegame lo spicchio di aglio insieme a poco olio. Unire i fagioli e farli ben saltare. Regolare di sale e pepe.

Fare lessare la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente dentro il tegame con i fagiolini ed unire parte delle briciole ed il grana.

Fare saltare il tutto per qualche istante, quindi impiattare e servire cospargendo sopra con delle briciole.

Foto | Via Pinterest

I Video di Gustoblog: Clafoutis alle mele