La pasta fredda pesto e tonno perfetta per il pranzo fuori casa

La ricetta della pasta fredda pesto e tonno ideale per un primo fresco e leggero da gustare in casa e fuori

La pasta fredda pesto e tonno perfetta per il pranzo fuori casa

La ricetta della pasta fredda con pesto e tonno rappresenta la soluzione ideale per un pranzo veloce, pratico ed ovviamente sfizioso. Realizzabile anche con largo anticipo, va conservata all'interno del frigo fino al momento di essere gustata. Ottima per il pranzo fuori casa, in spiaggia così come in ufficio, questo primo ricco ed appagante piace molto anche ai bambini.

La pasta fredda al pesto pomodorini e tonno non è che una variante da non perdere: colorata ed invitante, non richiede chissà quale impegno regalando un primo veramente allettante e con il minimo sforzo.

Nulla vieta, ovviamente, di arricchire la pietanza in base ai vostri gusti con olive nere, capperi, pinoli, altri ortaggi, o di sostituire quello alla genovese con il pesto di rucola.

Ingredienti

350 gr di pasta corta
2 scatolette di tonno sott'olio
150 gr di pesto alla genovese
basilico qb
1/2 cipolla rossa di Tropea
sale e pepe

Preparazione

Mettere la pasta a lessare in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e trasferirla sotto il getto dell'acqua corrente fredda, per bloccarne la cottura. Tenerla da parte in una insalatiera.

Nel frattempo sbucciare la cipolla, affettarla sottilmente. Fare sgocciolare il tonno e sminuzzarlo bene.

Aprire il barattolino con il pesto (fatto in casa o acquistato) ed unirlo alla pasta. Aggiungere anche il tonno, la cipolla, del sale e del pepe. Mescolare bene ed unire anche del basilico fresco spezzettato con le mani.

Amalgamare ancora e conservare in frigo fino al momento dell'assaggio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail