La crostata di marmellata e ricotta con la ricetta di Marco Bianchi

Un dolce sano e goloso realizzato con ingredienti ricercati pronti a fondersi nella crostata di marmellata e ricotta di Marco Bianchi

La crostata di marmellata e ricotta con la ricetta di Marco Bianchi

La crostata di marmellata e ricotta di Marco Bianchi rappresenta un dolce sano ma goloso da realizzare per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Come è facile dedurre, si tratta di un dessert realizzato seguendo diversi piccoli accorgimenti, a partire dalla scelta degli ingredienti, ricercati e di qualità.

La pasta frolla prevede al suo interno anche della tahina, la classica crema a base di semi di sesamo. Non c'è traccia di uova nè di latticini all'interno dell'impasto di base, mentre la farcia è realizzata con della ricotta fresca e della marmellata del gusto preferito, in questo caso frutti di bosco.

Delle varianti da non perdere sono sia la crostata con marmellata di fichi e ricotta che la crostata di marmellata di ciliegie e ricotta.

Ingredienti


Per la pasta frolla:


    380 gr di farina di tipo 2
    20 gr di frumina
    120 gr di trito di mandorle
    1 pizzico di lievito per dolci
    2-3 cucchiai acqua fredda
    50 gr di olio di girasole
    1 cucchiaio di thain
    50 gr di zucchero mascobado

Per la farcia:


    250 gr di ricotta
    50 gr di miele
    20 gr di frumina
    3 cucchiai di acqua
    200 gr di marmellata ai frutti di bosco

Preparazione

Iniziate dalla preparazione della pasta frolla: versate all'interno di una ciotola la farina, il trito di mandorle, lo zucchero, il lievito e la frumina. Unite l'olio di semi, l'acqua e la tahina e, continuando a mescolare, trasferite il composto su un piano di lavoro.

Impastate brevemente fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Avvolgetelo all'interno di un foglio di pellicola trasparente e conservatelo a piacere in frigo per 20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema di ricotta mescolandola bene con il miele e la frumina ed unendo anche l'acqua. Ottenuto un composto cremoso e privo di grumi, tirate fuori dal frigo la pasta e stenderla con il mattarello.

Rivestite, con parte della pasta, uno stampo da crostata e bucherellatela bene. Spalmate sopra uno strato di marmellata di frutti di bosco e coprite con uno strato sottilissimo di pasta frolla. Continuate con la crema di ricotta e completate con gli eventuali rimasugli di pasta rimasti.

Trasferite in forno già caldo e fate cuocere a 185° C, modalità statica, per 35 minuti.

  • shares
  • Mail