La ricetta del pesto di spinaci vegan

La ricetta del pesto di spinaci vegan: ottimo per condire pasta, gnocchi, riso e tanto altro

pesto-spinaci.jpg

La ricetta del pesto di spinaci vegan è semplice, veloce e, oltre ad essere completamente priva di prodotti di origine animale, si realizza a base di ingredienti facilmente reperibili.

Pronto in pochi minuti, non più di 10, si può subito utilizzare per condire la pasta o gli gnocchi oppure per farcire tramezzini, bruschette e crostini adatti ad uno snack sano o ad un aperitivo in compagnia.

Il pesto di spinaci crudi si realizza con quelli freschi, novelli se possibile. In aggiunta o sostituzione dei semi di sesamo potrete utilizzare anche quelli di lino, di zucca o di girasole.

Ingredienti

200 gr di spinaci freschi in foglia
40 gr di mandorle
1 cucchiaio raso di semi di sesamo
1 spicchio di aglio
sale e pepe
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Lavare accuratamente le foglie di spinaci ed asciugarle con altrettanta delicatezza con l'aiuto di un canovaccio pulito.

Adesso raccoglierle nel mixer ed iniziare a frullare.

Unire anche le mandorle, i semi di sesamo, l'aglio, il sale ed il pepe.

Frullare bene a più riprese per qualche secondo.

A questo punto unire a filo l'olio extra vergine di oliva.

Continuare fino a raggiungere la consistenza adatta, ovvero quella di un pesto cremoso.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail