La ricetta facile delle polpette di spinaci e ricotta

25 Agosto 2012

Dopo la ricetta delle polpette con pinoli ed uvetta, molto saporita e di certo non ipocalorica, voglio proporvene una versione molto più leggera a base di verdura, adatta a chi è attento alla linea e a chi non mangia carne. Molto più estive, le polpette di ricotta e spinaci sono un secondo piatto dal sapore fresco e delicato, possono essere gustate sia calde che fredde e potrete portarle con voi anche in spiaggia o nei pic nic di fine estate.

Prepararle non è affatto difficile, vi basterà seguire le istruzioni che vi darò di seguito e, per assicurarvi la riuscita di questo secondo, vi raccomando di scegliere ingredienti freschissimi e genuini . Inoltre le polpette di spinaci e ricotta sono un piatto economico dato il basso costo degli ingredienti necessari alla preparazione, vi assicurerete un secondo leggero che vi permetterà di risparmiare!

Ingredienti per 4 persone: 600 g di spinaci freschi, 350 g di ricotta vaccina fresca, 1 uovo, 150 g di Parmigiano grattugiato, olio evo, pangrattato, sale e pepe.

Preparazione: lavate gli spinaci, lessateli in abbondante acqua salata, scolateli e strizzateli per bene di modo che perdano tutta l’acqua di cottura; lasciateli intiepidire, riduceteli a pezzetti e mescolateli alla ricotta. Uniteci il Parmigiano grattugiato, l’uovo e mescolate bene amalgamando il tutto, poi aggiustate di sale e pepe; da questo composto ricavate tante palline della dimensione che preferite, passatele sul pangrattato panandone tutta la superficie e ponetele su una teglia unta irrorandole con un filo d’olio a crudo. Cuocetele in forno caldo per circa 20 minuti a 180 gradi.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Ricetta pan di spagna senza uova e senza burro, torta light all’ananas