Come preparare gli gnocchi di pane alla triestina

La ricetta, proveniente dalla tradizione, per preparare in poche mosse dei gustosi gnocchi di pane alla triestina

Come preparare gli gnocchi di pane alla triestina

La ricetta degli gnocchi di pane alla triestina rappresenta un comfort food di grande gusto ed appagamento. Trattasi di gnocchi realizzati a partire da un impasto a base di pane raffermo ammollato nel latte ed arricchito con uova, formaggio e pancetta, da cuocere in acqua bollente e condire a piacere.

Gli gnocchi di pane allo speck non ne costituiscono che una variante da ottenere sostituendo la pancetta alla ricetta che trovate sotto, rispettando la stessa quantità.

Volendo, invece, ottenere degli gnocchi di pane senza uova, sostituite le due previste sotto, con 200 gr di ricotta fresca ma asciutta.


Ingredienti

1/2 kg di pane raffermo
2 uova
100 gr di parmigiano
50 gr di pancetta affumicata a dadini
prezzemolo tritato qb
latte e farina qb
sale e pepe

Preparazione

Tagliate il pane raffermo a pezzi, eliminate la crosta e trasferitelo in una ciotola. Copritelo con del latte e fatelo riposare per 15 minuti circa.

Trascorso questo tempo strizzatelo con cura trasferendolo in una ciotola.

Unite la pancetta tagliata a dadini e soffritta, le uova, il prezzemolo fresco tritato, il formaggio gratuggiato, il sale ed il pepe.

Unite anche tanta farina quanto basta per ottenere un impasto compatto e modellabile. Create delle palline della grandezza di una noce e fateli cuocere in abbondante acqua salata bollente.

Una volta saliti a galla, dopo circa 15 minuti, scolateli e conditeli a piacere. Ottimi sono con i classici burro e salvia.

Foto | Via Pinterest

Via | InformaTrieste.eu

  • shares
  • Mail