Come preparare il gelato ai fichi e ricotta

Il gelato ai fichi e ricotta rappresenta un dessert diverso dal solito ma da provare assolutamente: ecco la ricetta facile

Come preparare il gelato ai fichi e ricotta

La ricetta del gelato ai fichi e ricotta permette di ottenere un dessert sicuramente diverso dai soliti dolci estivi, ma pronto a regalare momenti di puro piacere.

Il procedimento è di Guido Martinetti, riadattato in parte per ottenere un gelato meno "impegnativo" da realizzare ed anche più semplice nel gusto.

Nulla vieta, tuttavia, di optare per il gelato alla ricotta e fichi caramellati. Per realizzare questi ultimi immergeteli in una padella nella quale avrete fatto sciogliere dello zucchero semolato con pochissima acqua.

Quello che ne viene fuori è un gelato gusto ricotta impreziosito da frutta fresca di stagione a pezzi: completate il tutto con delle noci tritate ed avrete raggiunto il non plus ultra.

Ingredienti

200 gr di latte intero
200 gr di ricotta di pecora
80 gr di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino da caffè di polvere di carruba
1 cucchiaino da caffè di latte magro in polvere
fichi freschi qb
80 gr di zucchero

Procedimento

Versate all'interno di un pentolino capiente il latte intero, la ricotta ed un pizzico di sale: frullate bene con un fullatore ad immersione.

A parte miscelate lo zucchero, la polvere di carruba ed il latte magro in polvere. Unite tale composto nel pentolino e mixate ancora.

Fate riposare il tutto in un contenitore all'interno del frigo per circa tre ore.

Trasferite nella gelatiera ed azionatela seguendo i tempi e le modalità richieste. A 5 minuti dalla fine della preparazione unite i fichi precedentemente sbucciati e tagliati a pezzetti.

Mantecate bene fino a quando si saranno incorporati alla perfezione e gustate subito, oppure trasferite in freezer.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail