La ricetta della crostata di pesche e ricotta

Ottima come dolce di fine pasto, ecco la ricetta della crostata di pesche e ricotta da realizzare con le ultime di stagione

La ricetta della crostata di pesche e ricotta La ricetta della crostata di pesche e ricotta può essere ancora realizzata con tale frutta di stagione, non ancora del tutto scomparsa da mercati e supermercati. Un dolce di facile esecuzione ma dal grado di golosità esagerato, specie per chi ami gustare un dessert cremoso e dal sapore delicato.

La crostata morbida con ricotta e pesche che ne risulta è adatta alla fine dei pasti, servita da sola o accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia, per non farsi mancare niente.

Un consiglio spassionato? Provate la torta ripiena di ricotta e pesche: realizzatela semplicemente farcendo due dischi di pasta frolla con il ripieno che trovate sotto o, in alternativa, utilizzando come base del semplice pan di spagna.

Ingredienti

1 rotolo di pasta frolla
4 pesche
250 gr di ricotta
2 uova
80 gr di zucchero
cannella qb

Preparazione

Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo da crostata di circa 24 cm di diametro. Bucherellatelo con una forchetta e tenetelo da parte in frigo.

Lavorate la ricotta con lo zucchero e con la cannella in polvere.

Unite le uova e mescolate bene con le fruste elettriche, quindi versate quanto ottenuto sul fondo di pasta frolla.

Lavate le pesche, tagliatele a fette e disponetele a raggera sulla crema di ricotta.

Fate cuocere la crostata in forno già caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

  • shares
  • Mail