La ricetta dello spezzatino con piselli da fare al forno

28 Agosto 2012
di roby

Lo spezzatino è uno di quei piatti che io definisco ‘di famiglia’, cioè quelli che si tramandano di madre in figlia: nessuna di noi può dire davvero di saper cucinare se non sa fare lo spezzatino con i segreti della nonna! Ovviamente il tempo e la voglia di sperimentare ci hanno fatto provare ricette sempre diverse, ma io oggi vi ripropongo quello tradizionale di manzo con pomodori e piselli, ma con la variante della cottura in forno, più leggera.

Cosa vi occorre per 6 persone: 800 g di polpa di manzo tenerissima, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, ½ bicchiere di vino bianco secco, 500 g di piselli freschi, 240 g di pomodori pelati, brodo, sale e pepe q.b.

Come si prepara: lavate, mondate e tritate per bene la cipolla, il sedano e la carota, quindi fatele soffriggere a fuoco basso in un ampio tegame coperto da un dito d’olio. Quando saranno ben appassiti, aggiungete la carne a dadini, rosolatela mescolando di continuo e sfumate con il vino. A parte tagliate a tocchetti i pelati, metteteli in un tegame con due mestolate di brodo e fate amalgamare a fuoco basso, aggiustando di sale e di pepe. A metà cottura della carne spegnete il fuoco, trasferite tutto in una pirofila, coprite con il pomodoro e ultimate la cottura in forno già caldo: ci vorranno circa tre quarti d’ora se avrete calcolato bene i tempi, ma ovviamente dipende dalla tenerezza della carne e dai piselli; se avete scelto quelli surgelati andrà bene lo stesso, se invece avete preso quelli in scatola, meglio aggiungerli all’ultimo momento, permettendo così che s’insaporiscano ma senza disfarsi.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Filetto Rossini ENG