Polenta di farro: la ricetta facile

13 Settembre 2017

Stanchi della solita polenta? Perchè non provare quella di farro? Trattasi di una variante se vogliamo più rustica, con un sapore pronto a conquistare e versatile esattamente come quella di mais.

Realizzarla è molto semplice: il procedimento non si discosta poi molto da quello tipico. Procuratevi la relativa farina e mettetevi all’opera. Numerose sono le ricette che potrete prepararci: ad iniziare dalla polenta di farro al tartufo.

Caratterizzata da un apporto calorico non eccessivo, la polenta di farro si presta ad un primo piatto appagante e completo, da arricchire di volta in volta con gli ingredienti preferiti.

Se è ottima con le verdure saltate in padella, è insuperabile insieme ai formaggi. Non dimentichiamo, però, come solo la salsiccia riesca a regalare una pietanza corroborante come poche e adatta ai primi freddi.

Come fare la polenta morbida? Seguite le istruzioni che trovate di seguito per ottenere un ottimo risultato.

Leggi anche: La polenta con salsiccia al sugo per un appagante piatto unico

Ingredienti

500 gr di farina di farro
olio extra vergine di oliva
sale e pepe qb

Preparazione

Versate in una pentola capiente 2 litri di acqua, quindi portatela a bollore.

Salatela ed unite, poco alla volta e continuando a mescolare con un mestolo di legno, la farina di farro.

Fatela cuocere su fiamma molto bassa per 20 minuti, non smettendo mai di mescolare: così procedendo eviterete di fare attaccare la polenta alle pareti della pentola.

Per ottenere una polenta più morbida unite più acqua o brodo.

Condite la polenta di farro con gli ingredienti preferiti, quindi portatela in tavola ancora calda.

I Video di Gustoblog: FIORI IN PASTA DI ZUCCHERO , MARGHERITE , FLOWERS SUGAR DAISIES