La ricetta delle alici marinate nella versione napoletana

29 Agosto 2012

La cucina napoletana ha il pregio di valorizzare gli ingredienti, anche quelli più semplici. Prendiamo le alici, per esempio: vengono spesso preparate per gustose ricette e le troviamo nella versione dorate e fritte (cioè passate in farina e uovo prima di essere fritte), arreganate (cotte in tortiera con agli, olio e origano) e marinate. Queste ultime sono veramente semplici da preparare e molto buone.

La ricetta delle alici marinate nella versione napoletana prevede i seguenti ingredienti (dosi per 6 persone): 1 kg di alici, aceto di vino bianco, prezzemolo, peperoncino, aglio, olio extravergine di oliva, sale.

Pulite le alici e lavatele sotto l’acqua corrente finché non uscirà pulita quindi mettetele a scolare. Passatele in una pirofila e alternate alici a un po’ di sale e dell’aceto. Lasciate riposare per almeno 5 ore (devono diventare bianche). Trascorso il tempo di riposo, scolatele e mettetele ad asciugare su carta assorbente da cucina.

Una volta asciutte, ponete le alici nel piatto da portata alternando strati di alici con aglio, prezzemolo, peperoncino e olio fino alla fine.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: STRUFFOLI napoletani