La crostata ai fichi freschi e ricotta per il dessert di fine pasto

Una fresca e deliziosa crostata ai fichi freschi e ricotta adatta al dolce di fine pasto: ecco come prepararla in poche mosse

La crostata ai fichi freschi e ricotta per il dessert di fine pasto La crostata ai fichi freschi e ricotta rappresenta una ricetta da non poter non preparare in questo periodo dell'anno, nel quale tali frutti sono facilmente reperibili e freschi come non mai. L'abbinamento con la ricotta, poi, è eccezionale: un sapore dolce e delicato pronto a prendere per la gola.

Così come la torta con ricotta e marmellata di fichi, anche questo dessert rappresenta un peccato di gola al quale poter cedere in ogni occasione. Se è ottima alla fine dei pasti, può essere portata a casa di amici in occasione di un invito.

Tra i dolci con ricotta e fichi, questo merita sicuramente un posto d'onore: il contrasto tra la friabilità della pasta frolla e la cremosità della farcia di ricotta è irresistibile.

Ingredienti

1 rotolo di pasta frolla
450 gr ricotta di pecora
2 cucchiai di zucchero
10 fichi maturi
cannella in polvere qb

Preparazione


Preparate la crema: lavorate in una ciotola la ricotta con una forchetta.

Unite adesso lo zucchero e della cannella a piacere e continuate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Lavate anche i fichi, sbucciateli e tagliateli a spicchi.

Imburrate ed infarinate uno stampo da 24 cm di diametro e foderatelo con la pasta frolla.

Bucherellatela con la forchetta e fatela cuocere in bianco, coperta da carta forno e fagioli secchi, per 25 minuti a 180 °C.

Tiratela fuori dal forno, fatela raffreddare e farcitela con la crema di ricotta. Completate con i fichi freschi disponendoli ordinatamente in superficie.

Photo | Via Pinterest

  • shares
  • Mail