Ragù bianco con latte, la ricetta senza pomodoro

Stanchi del solito ragù? Provate quello bianco, che si prepara con il latte e si presta al condimento di numerosi primi piatti

Ragù bianco con latte, la ricetta senza pomodoro

La ricetta del ragù bianco con latte senza pomodoro rappresenta la soluzione ideale per chi abbia voglia di portare in tavola qualcosa di diverso rispetto ai soliti primi.

Trattasi, nello specifico, di un sugo al latte a base di carne macinata di manzo o mista, a seconda dei gusti, fatta cuocere senza l'aggiunta della canonica passata o dei pelati.

Il ragù di carne senza pomodoro è altrettanto sfizioso, e può essere utilizzato, come il tradizionale, per condire pasta, gnocchi o perchè no, anche il riso. E' ottimo se utilizzato nella pasta al forno o nelle lasagne.

Una variante da non perdere, specie in autunno, è il ragù bianco con salsiccia: in tal caso non dovrete fare altro che sostituirne 200 gr alla carne macinata e procedere come sotto.

Ingredienti

1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
350 gr di carne macinata di manzo
1/2 lt circa di latte
125 ml di vino bianco secco
1 foglia di alloro
noce moscata grattugiata
sale e pepe

Preparazione

Affettate la cipolla molto sottilmente. Tagliate a cubetti la carota già pulita, il sedano, privato dei filamenti più duri e tenete da parte.

Versate in un tegame dell'olio ed unite il trito precedente, quindi fatelo rosolare bene. Adesso unite la carne macinata sbriciolata e fate soffriggere anche questa per 3-4 minuti.

A questo punto unite il vino bianco, alzate la fiamma per farlo evaporare e riabbassatela.

Unite il latte, l'alloro, la noce moscata, il sale ed il pepe e continuate a cuocere a fiamma molto bassa, per almeno 1 ora.

Spegnete la fiamma, fate cuocere la pasta o gli gnocchi e conditeli con il ragù appena preparato.

Photo | Pinterest

  • shares
  • Mail