La ricetta dei taralli pugliesi da fare con il Bimby

Scopriamo la ricetta dei taralli pugliesi con il Bimby, stuzzichini salati buonissimi e versatili che si possono sgranocchiare a merenda o come spuntino ed utilizzare anche per l’aperitivo o come antipasto, magari abbinandoli a formaggi e salumi. Vediamo insieme come fare in casa i taralli usando il Bimby.

Ingredienti


    750 g di farina 00 possibilmente del tavoliere delle Puglie
    130 g di olio di oliva extravergine pugliese
    300 g di vino bianco secco
    1 cucchiaino da caffè scarso di sale

Preparazione


Prendete il Bimby e mettete dentro il vino e il sale, mescolate per 10 secondi a velocità 1. Unite quindi l'olio di oliva extravergine pugliese e amalgamate a velocità 3 per 1 minuto, poi dal foro del boccale versate la farina a pioggia e impastate a vel Spiga fino a quando il composto sarà abbastanza compatto.

Trasferite il panetto sul tagliere infarinato e impastate bene. Prendete un po’ di impasto e fate dei cordoncini lunghi circa 6 – 7 centimetri, fate un cerchietto e sigillate bene la giuntura. Lessate i taralli, 4 – 5 per volta, in acqua bollente fino a quando non salgono a galla, quindi prelevateli con il mestolo forato e fateli asciugare su un canovaccio per una notte intera. Il giorno dopo disponete i taralli su una teglia e cuoceteli in forno a 180°C per 25 minuti circa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail