Cibo a domicilio mon amour: ma quanto mi costi!

Cibo a domicilio

Alzi la mano chi non ama il cibo a domicilio? È bello in una serata fredda e piovosa ricevere a casa una pizza calda e golosa, vero? Una ricerca condotta dalla società di food delivery Just Eat ha dimostrato che ricevere il cibo a domicilio costa abbastanza, soprattutto in alcune città d’Italia. Se si vuole ordinare una pizza ad esempio, Bari è la città in cui costa meno e in cui applicano il rincaro minore, Firenze quella in cui costa di più. Anche a Palermo costa poco farsi recapitare una pizza a casa, ma le cose cambiano se ordinano un il sushi, si sente il profumo del tradimento e si risponde vendicandosi.

L’andamento è altalenante in tutta Italia, Milano e Roma si mantengono nella media, ma probabilmente perché essendo grandi città si è abituati al servizio take away. A far la differenza tra una città e l’altra è anche il reddito medio delle persone che ci vivono, c’è anche da dire che spesso le distanze sono davvero importanti e questo fa lievitare un po’ i prezzi, soprattutto nel caso del sushi, i ristoranti giapponesi (per ora!) sono molto meno diffusi delle pizzerie.

Ma allora come si fa? Innanzitutto chiedete sempre qual è il minimo d’ordine per avere la consegna gratuita, di solito non è mai altissimo e poi… imparate a cucinare seguendo le ricette e i consigli di Gustoblog!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail