I cartocci siciliani con la ricetta di Detto Fatto

I cartocci siciliani rappresentano una preparazione imperdibile della cucina regionale: ecco come prepararli con il procedimento di Detto fatto

I cartocci siciliani con la ricetta di Detto Fatto I cartocci siciliani rappresentano un ricco peccato di gola al quale risulta molto difficile resistere. Trattasi di una ricetta abbastanza lunga, tra la lievitazione dell'impasto ed il riposo della crema di ricotta in frigo, ma non difficile, e ripaga di tutta l'attesa già al primo assaggio.

La ricetta originale dei cartocci siciliani di Fiasconaro proviene dalla trasmissione Detto Fatto e permette di ottenere il migliore dei risultati: prendete nota ed armatevi di pazienza. Fondamentale per la loro realizzazione sono le apposite canne di acciaio, che potrete reperire presso i negozi specializzati.

Forse non tutti lo sanno, ma la ricetta dei torciglioni alla crema fritti è molto simile a questa. Prevede, però, una farcitura diversa, a base di crema bianca: non sottovalutatela!


Ingredienti

Per la pasta brioche


    500 gr di farina forte per lievitati
    2 uova
    120-130 gr di latte intero
    125 gr di burro
    15 gr di lievito di birra
    10 gr di sale
    scorza grattugiata di 1 arancia
    75 gr di zucchero + zucchero per la copertura
    1 lt di olio di semi

Per la crema di ricotta


    1 Kg di ricotta di pecora
    300 gr di zucchero

Preparazione

Versate all'interno di una planetaria la farina, lo zucchero, le uova, il latte ed il lievito di birra. Azionate l'elettrodomestico fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Unite adesso anche il sale ed il burro insieme alla scorza di arancia grattugiata impastate ancora quindi coprite l'impasto e fatelo riposare 2 ore almeno, al coperto ed a temperatura ambiente fino a quando raddoppia di volume.

Adesso ricavate dal composto delle palline di circa 60 gr, stendetele ed utilizzatele per avvolgere le apposite canne di acciaio creando dei simil cannoli. Fateli lievitare per un'ora e mezza, quindi fateli friggere in olio di semi caldo.

Per la crema, invece, fate scolare la ricotta per un paio di ore in un colino. Appena asciutta unite lo zucchero e mescolate bene per farlo sciogliere: fate riposare quanto ottenuto per tutta la notte. Il giorno seguente farcite i cartocci con l'aiuto di una sac a poche dopo averli estratti dalle canne.

"Impanate" con lo zucchero semolato e servite.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail