Aceto: Bollino Oro e capsula oro

Poi non mi si venga a dire che la pubblicità non prova a fuorviare il consumatore…

In questi giorni, su tutte le reti nazionali, imperversa uno spot con un famoso attore/regista che esalta le qualità organolettiche di un aceto balsamico di Modena “capsula oro”. Che sia forse il tentativo (astuto) di richiamare alla mente del compratore l’originale aceto balsamico TRADIZIONALE di Reggio Emilia “Bollino Oro”? Lascio a voi l’ardua sentenza…

Ovviamente i due prodotti sono ben diversi: mentre un qualsiasi aceto balsamico di Modena (non tradizionale) non ha un vero e proprio disciplinare ed è “arricchito” con aggiunte di aceto di vino e spesso anche di caramello, l’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia richiede un processo di produzione molto più lungo e laborioso, con anni (a volte decadi) di invecchiamento in botte. Per questo motivo la qualità (ma anche il prezzo, purtroppo) è molto diversa.

La foto è tratta dal sito: www.parmashop.it

  • shares
  • Mail