Crema di caffè in bottiglia: la ricetta spiegata passo passo

9 Ottobre 2017

La crema di caffè in bottiglia è un dessert di fine pasto che potete preparare in anticipo e tenere in frigorifero, è buonissima e si prepara in pochi minuti. La crema al caffè potete gustarla con un po’ di cacao, ma anche con i savoiardi o altri biscottini sfiziosi. Una volta pronta si conserva in frigo per 2 giorni al massimo, ma sono certa che a 48 ore non ci arriva nemmeno!

Ingredienti

    2 tazzine di caffè espresso
    200 ml di panna fresca
    2 cucchiai di zucchero a velo
    Cacao amaro

Leggi anche: La ricetta della crema al caffè come quella del bar

Preparazione

Preparate il caffè o con la caffettiera o con la macchinetta, poi fatelo intiepidire. Prendete una bottiglia con l’apertura larga e versate il caffè e lo zucchero a velo, mescolate un pochino e poi aggiungete la panna fredda. Agitate la bottiglia per 5 minuti in modo che la panna diventi semimontata. Decorate con il cacao amaro e servite.

Usate una panna non zuccherata in modo da evitare che la vostra cremi di caffè risulti troppo dolce. Provate questa ricetta e vedrete che sarà un successo, è buonissima e con un delicato sapore di caffè.

I Video di Gustoblog: Apparecchiare la tavola: how to?