Pasta con castagne e pancetta: la ricetta per il pranzo autunnale

Un primo piatto perfetto da portare in tavola durante l'autunno: provate la pasta con castagne e pancetta per il massimo del gusto

pasta-castagne-pancetta.jpg La ricetta della pasta con castagne e pancetta è, come è facile dedurre, adatta alla stagione autunnale, quando si può godere appieno della bontà di tale frutto. Semplice da realizzare, è in grado di portare in tavola un tocco di gusto non indifferente.

Numerosi sono i formati di pasta che si prestano ad accogliere un condimento tanto gustoso, ma le tagliatelle con castagne e pancetta sono insuperabili: utilizzate quelle fresche all'uovo, magari fatte in casa, per un successo assicurato.

Una variante da non farsi sfuggire è la pasta con castagne funghi e pancetta: utilizzate quelli freschi se possibile, altrimenti buttatevi sui secchi, da fare rinvenire in acqua come da istruzioni riportate sulla confezione.


Ingredienti

320 gr di pasta
300 gr di castagne
100 gr di pancetta
1 cipolla
1 foglia di alloro
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Procedimento

Iniziate la preparazione dalla pulizia delle castagne: sbucciatele e sbollentatele per alcuni minuti, quindi eliminate la pellicina esterna strofinandole con un panno.

Adesso fatele bollire in un tegame con acqua bollente salata per almeno 30 minuti, scolatele e schiacciatele grossolanamente con una forchetta. Tenetele da parte.

Versate in una padella la cipolla tritata e fatela soffriggere in abbondante olio caldo. Unite la pancetta e fate rosolare anche questa. Unite infine anche le castagne e fate insaporire per bene.

Fate cuocere la pasta al dente e trasferitela subito nella padella con il condimento: se necessario unite anche poca acqua di cottura. Amalgamate bene e servite.

Photo | Via Pinterest

  • shares
  • Mail