Il pollo con castagne e funghi per un secondo piatto allettante

1 Novembre 2017

Il pollo con castagne e funghi è secondo piatto autunnale ricco ed appagante. Al primo morso regala grandi soddisfazioni al palato. A base dei prodotti di stagione più amati, non può non suscitare una certa acquolina a prima vista.

Si accompagna bene a qualche fetta di pane rustico integrale – o ai cereali – ed una volta portato in tavola, il suo profumo inebriante fa il resto.

Tra le ricette dei secondi piatti con il pollo questa è imperdibile.
Leggi anche: La ricetta del petto di pollo ripieno ai funghi in versione light

Ingredienti

500 gr di petto di pollo
200 gr di castagne
200 gr di funghi misti
1 spicchio di aglio
olio extravergine d’oliva qb
1 bicchiere di vino bianco
rosmarino
sale e pepe

Preparazione

Lavate bene le castagne, incidete la loro buccia e trasferitele in una pentola. Copritele di acqua fredda ed accendete la fiamma. Fatele lessare per 40 minuti, quindi scolatele, sbucciatele ed eliminate la pellicina.

Tagliate il petto di pollo a straccetti e versate in una padella l’olio. Accendete la fiamma ed unite l’aglio: fatelo rosolare quindi aggiungete anche il pollo ed il rosmarino e fate rosolare per 10 minuti.

Bagnate con il vino bianco ed una volta evaporato aggiungete i funghi tagliati a pezzetti e le castagne. Continuate la cottura, su fiamma bassa, per 15 minuti. Regolate di sale e pepe e servite.

Leggi anche: Crocchette di pollo ai funghi porcini: la ricetta di Anna Moroni
I Video di Gustoblog: olive greche