La ricetta dell'erbazzone da fare con il Bimby per spinaci e ricotta

La ricetta dell'erbazzone da fare con il Bimby per spinaci e ricotta

L'erbazzone è un piatto tipico della cucina emiliana: è una preparazione a base di bietole (che in Emilia si chiamano erbette, da cui il nome) o spinaci (o entrambi) cotta in padella a mo' di frittata spessa; può essere anche adagiata su una base di basta brisée o pasta sfoglie e poi cotta in forno. È un piatto che si può preparare anche con il Bimby.

La ricetta dell'erbazzone da fare con il Bimby per spinaci e ricotta richiede i seguenti ingredienti: 1 kg di spinaci freschi, 300 g di farina, 250 g di ricotta freschissima, 100 g di parmigiano grattugiato, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, vino bianco, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Mettete nel boccale la farina, del sale, 4 cucchiai di olio e acqua tiepida, quindi fate andare per 3 minuti a velocità Spiga e tenete da parte.

Pulitegli spinaci e metteteli nel boccale per un minuto a velocità 3. Togliete e mettete da parte. A questo punto inserite nel boccale la cipolla tagliata finissima, l'aglio e un po' d'olio e fate cuocere per 3 minuti a 100 gradi a velocità 1; unite gli spinaci e lasciate cuocere per 4 minuti a 100 gradi aumentando la velocità a 2. Sfumate con vino e aggiustate di sale e pepe. Quando gli spinaci si saranno raffreddati, unite delicatamente la ricotta e il parmigiano grattugiato.

Dividete a metà l'impasto preparato in precedenza e ottenetene due strati molto sottili lavorando con il mattarello: adagiate delicatamente uno strato in una teglia, farcite con il ripieno di spinaci e ricotta e coprite con l'altro strato. Chiudete per bene i bordi e bucherellate con una forchetta quindi cuocete per mezz'ora in forno caldo a 180 gradi.

Foto | Reggio Emilia Turismo

  • shares
  • Mail