Come preparare i waffles di patate senza uova

8 Novembre 2017

I waffles di patate senza uova, la cui ricetta si presta a portare in tavola un tocco di novità, rappresentano delle simil crepes dall’aspetto a nido d’ape e dal sapore delizioso.

Sono adatti per il pranzo come secondo piatto alternativo, anche se la loro collocazione ideale è nell’ambito di un brunch. Si realizzano facilmente e sono pronti a prendere per la gola, anche gli intolleranti.

I waffle senza uova si ottengono molto facilmente. Questo impasto per waffel salati è diverso dal solito ma non meno allettante: dategli una possibilità e ne rimarrete soddisfatti.
Leggi anche:

Ingredienti

150 gr di farina 00
150 gr di patate
100 gr di burro
250 ml di latte
200 ml di acqua
1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale

Procedimento

Fate lessare le patate, a partire da acqua fredda, per circa 30 minuti o fino a quando risultano tenere. Scolatele, passatele con lo schiacciapatate e raccoglietele in una ciotola.

Adesso fate sciogliere il burro nel forno a microonde e fatelo intiepidire.

Unitelo alle patate insieme alla farina, al lievito ed al bicarbonato. Mescolate bene, quindi aggiungete anche il latte e l’acqua, continuando a mescolare con un cucchiaio o con le fruste elettriche.

Ottenuto un composto liquido e privo di grumi fatelo riposare per 30 minuti.

Imburrate la piastra per i waffles ed iniziate a versare un mestolo di composto, chiudete bene la piastra e fate cuocere i waffles seguendo le istruzioni della vostra. Fate intiepidire e servite.
[amazon-ads asin=”B00G6KQHWS” layout=”buybox”]

I Video di Gustoblog: Cucina con Ale – Crema di carote con pasta di curry