Come cucinare i piselli in scatola con i consigli di Blogo

15 Novembre 2017

Come cucinare i piselli in scatola? E’ molto più semplice ma soprattutto veloce di quanto possa sembrare. Punto di partenza di numerose ricette adatte al pranzo ed alla cena di tutta la famiglia, rappresentano un ingrediente versatile in cucina.

I piselli in scatola vanno cotti? No in quanto lo sono già, ma devono essere comunque scaldati. Pensate, ad esempio, di aggiungerli al condimento della pasta: versateli in un pentolino nel quale avrete preparato un soffritto con la cipoolla, fateli bene insaporire ed avrete pronto il completamento di spaghetti, gnocchi o, perchè no, riso.
Leggi anche: Come cucinare i piselli in scatola in padella
Numerosi sono, poi, gli spunti su come condire i piselli in scatola: la pancetta rosolata è un classico, ma non costituisce la sola possibilità. Si sposano bene anche con il prosciutto cotto a cubetti, con i carciofi, con le fave. Tra le erbe aromatiche preferite c’è il prezzemolo, ma anche l’erba cipollina risulta ideale e, oltre che alla cipolla, potrete ricorrere all’aglio.

Per chi se lo stesse chiedendo, i piselli in scatola apportano 70 calorie circa per 100 gr di prodotto.

Voglia di utilizzarli? Allora ricordate bene che i piselli in scatola vanno sciacquati prima dell’utilizzo. Aprite la confezione, prelevateli e poneteli in un colino. Fate scorrere sopra parecchia acqua quindi scolateli perfettamente e procedete con le vostre ricette.

Potrete utilizzarli per preparare i piselli in padella, per un secondo nutriente, o i piselli in scatola al burro utilizzando quest’ultimo come condimento.Leggi anche: Come cucinare i piselli congelati

[amazon-ads asin=”B01L25BLC2″ layout=”buybox”]

I Video di Gustoblog: Best Beer Opener Compilation EVER- 100 ways to open a BEER