Crema alla vaniglia per torte: la ricetta semplice

15 Novembre 2017

La ricetta della crema alla vaniglia per farcire le torte ci permette di ottenere un composto cremoso e vellutato adatto a rendere i nostri dolci decisamente irresistibili.

A differenza della crema alla vaniglia per strudel risulta più densa e compatta: dovrà sostenere il peso degli strati del pan di spagna utilizzato come base.

La crema alla vaniglia senza panna che otterrete si presta alla farcitura di torte allo yogurt, al cioccolato ed al limone. Se avete in programma una ricorrenza in famiglia tenetela presente, si tratta di uno di quei sapori che generalmente piace a tutti.
Leggi anche: Il budino alla vaniglia con agar agar con la ricetta golosa

Ingredienti

250 ml di panna
2 tuorli
250 ml di latte
2 cucchiai colmi di zucchero
1 cucchiaio di farina
1/2 stecca di vaniglia

Preparazione

Versate in un pentolino capiente il latte insieme alla bacca di vaniglia che avrete inciso con un coltello nel senso della lunghezza.

Ponetelo su un fornello e fate scaldare ma non bollire. Nel frattempo mescolate in una ciotola lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro. Unite la farina mescolando bene ed aiutandovi con poco latte.

Adesso unite a filo il latte caldo privato della bacca di vaniglia e mescolate bene. Ponete nuovamente sulla fiamma e fate addensare continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.

Spegnete la fiamma e fate intiepidire, quindi conservate in frigo per almeno due ore prima dell’utilizzo.Leggi anche: La crema alla vaniglia con la ricetta vegan