Come preparare i torciglioni di pasta sfoglia salati

17 Novembre 2017

I torciglioni di pasta sfoglia salati rappresentano una delle portate ideali di un aperitivo romantico, di un’apericena in compagnia o di un antipasto rustico.

Semplici e versatili sono pronti in poche mosse e non richiedono chissà quali abilità, anzi. Seguendo la ricetta che trovate sotto li porterete in tavola in poco meno di mezz’ora.

Se siete in cerca di idee sulla farcia chiariamo subito come i torciglioni di pasta sfoglia con speck siano i più ambiti, ma anche i torciglioni di pasta sfoglia al formaggio non siano da meno. Filanti e sfiziosi, non cedere loro è praticamente impossibile.

Due versioni più saporite sono rappresentate, invece, dai torciglioni di pasta sfoglia con pancetta e da quelli con salmone, senza contare quelli con le olive, verdi o nere, non importa. Pronti per correre in cucina? Di seguito la lista degli ingredienti.
Leggi anche: Cannoli di pasta sfoglia ripieni salati: la ricetta per l’antipasto

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
parmigiano grattugiato qb
semi di sesamo

Preparazione

Srotolate la pasta sfoglia su un piano infarinato. Spolveratene metà con del parmigiano grattugiato in maniera uniforme quindi sovrapponete la parte che avete lasciato libera.

Ritagliatela adesso a strisce larghe 1 cm e lunghe una decina. Prelevatele una ad una ed attorcigliatele con delicatezza.

Trasferite le strisce su una teglia foderata di carta forno e cospargetele con dei semi di sesamo.

Fate cuocere in forno a 180 °C per circa 13 minuti. Tiratele fuori dal forno, fatele intiepidire e servitele.

Leggi anche: La ricetta dei cannoncini ripieni salati con ricotta e prosciutto

I Video di Gustoblog: Ricette di Orvieto: Zuppa di ceci e castagne