Come fare il clafoutis con la ricetta base originale francese

Come fare il clafoutis con la ricetta base originale francese

Il clafoutis è un dolce francese, originario di una regione della Francia chiamata Limousin. Il dolce, cotto al forno e preparato a base di una pastella che somiglia molto a quella delle cugine crepes, nasce originariamente con le ciliegie nere, e solo con esse è considerato l'originale, unico e solo. Per la sua estrema facilità di esecuzione, la preparazione del clafoutis non si limita alla sola stagione delle ciliege, ma si estende a qualsiasi momento dell'anno, struttando la frutta che si ha a disposizione. In questo caso però, secondo i puristi, cambierebbe nome, e prenderebbe quello di flognarde, soprattutto considerato che sarebbero proprio i noccioli delle ciliegie, cotte intere, a sprigionare il profumo inebriante e caratteristico del clafoutis. Vediamo come prepararlo con la ricetta base origianale francese.

Ingredienti: 200 ml di latte, 100 gr di zucchero, 3 uova, 120 gr di farina, 1 noce di burro, 1/2 kg di ciliegie nere rigorosamente con il nocciolo.

Procedimento: in una terrina sgusciare le uova e mescolarle con lo zucchero. Una volta ottenuto un composto spumoso unire la farina setacciata ed il burro. Amalgamare con cura per fare sì che non si formino grumi. Unire il latte a filo. Prendere una teglia e imburrarla. Disporre uno strato di ciliegie precedentemente lavate ed asciugate. Coprire con la pastella. Cuocere a 180-200 C° per circa 30 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail