La Pasqua sull'Appennino

Un interessante articolo di appennino.info riassume e descrive le principali tradizioni pasquali delle zone (il plurale è d'obbligo) dell'Appennino.

Scopriamo quindi che la pagnotta, un tipico dolce di Sarsina e dintorni del forlivese, allietava un tempo anche la tavola dei più poveri, e che ad essa è ora dedicata la “Sagra della Pagnotta Pasquale”.

Anche nelle Marche troviamo la pagnottella pasquale, dove però viene chiamato Crescia Brusca.

Nell’Appennino toscano, tra Casentino e la Valtiberina toscana, assume invece il nome di Panina, o Pan Giallo nella versione dolce con uvetta e cannella diventa Pan giallo.

Nell'Alta Valle del Tevere campeggiano sulle tavole di festa il Crostello e la Torta al Formaggio.

Tanti modi diversi di festeggiare, ma tutti all'insegna della riscoperta dei sapori della tradizione.

Sempre su appennino.info suggeriamo ai navigatori golosi di visitare le sezioni dedicate ai prodotti tipici ed alle ricette tradizionali.

  • shares
  • Mail