La ricetta del carbone dolce della Befana da fare in casa

Ci prepariamo per tempo all’Epifania con il carbone dolce per le calze

Carbone dolce

È sempre stato il mio sogno riempire la calza della Befana con pezzi di carbone dolce fatto in casa da me, perché poi, diciamocelo, al di là del significato che assume, il carbone è il dolce più squisito e particolare di tutta l’Epifania! Io lo aspettavo in maniera particolare. Poi ho imparato a farlo da sola e questa è la mia ricetta di fiducia per le vostre calze

Ingredienti



    500 g di zucchero bianco
    150 ml d’acqua
    100 g di zucchero a velo
    2 albumi
    1 cucchiaio di vodka
    1 pizzico di cremor tartaro
    colorante nero in pasta
    qc goccia di succo di limone

Preparazione


Montate gli albumi a neve ferma aggiungendo il cremor tartaro per dare compattezza, poi unite 100 g di zucchero, la vodka e il succo di limone sempre continuando a lavorare con le fruste.

A questo punto unite il colorante in quantità a seconda della gradazione di nero prescelta, altri 100 g di zucchero e mescolate a mano con un cucchiaio di legno pulito.

Nel frattempo preparate il caramello sciogliendo il resto dello zucchero nell’acqua e appena questo inizierà a diventare biondo, spegnete il fuoco e incorporate il composto di albumi lasciando che si incorpori senza mescolare.

Livellate l’impasto in una teglia foderata di alluminio e fate freddare a temperatura ambiente, poi polverizzate con lo zucchero a velo, tagliatelo a pezzi e infilateli nella calza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail